DivAirCity H2020

Aarhus

Informazioni su Aarhus

Aarhus è la seconda città più grande della Danimarca, situata sulla costa orientale della penisola dello Jutland e al centro dell’omonima regione.

Fondata inizialmente come insediamento portuale alla foce del fiume Aarhus, divenne rapidamente un centro commerciale aperto al mondo. L’affascinante museo all’aperto del centro storico, chiamato Den Gamle By, è costituito da case a graticcio vecchie di secoli. È una città storica con un giardino botanico, il museo d’arte ARoS e un museo vichingo sotterraneo che espone la prima storia locale. Nel 2022, ha una popolazione di circa 350.000 abitanti.

Negli ultimi decenni, Aarhus ha visto una trasformazione urbana senza precedenti, con molte nuove istituzioni, progetti infrastrutturali, quartieri cittadini e aree ricreative. Sia lo skyline che l’uso del territorio del centro città stanno cambiando, in quanto gli ex siti industriali vengono riqualificati in nuovi quartieri e aree cittadine.

Perché è stata scelta come "Città Pilota

Aarhus è una città di medie dimensioni che rappresenta la parte settentrionale dell’Europa. La città mira a diventare neutrale dal punto di vista climatico entro il 2030 e ha previsto investimenti per 14 milioni di euro in finanziamenti per il clima per ridurre le emissioni di CO2. Il Comune ha inoltre istituito un “Consiglio per la cittadinanza e la diversità”. Inoltre, Aarhus è stata selezionata come città mentore nell’ambito dell’Intelligent City Challenge. Aarhus è una città membro del Patto dei Sindaci e della Rete delle Città Arcobaleno.

I principali obiettivi della città di Aarhus
sono allineati con quelli di DivAirCity, che sono:

Migliore qualità dell'aria

Obiettivi di decarbonizzazione

Diventare una città più verde

Cittadinanza attiva

Il Living Lab di Aarhus è incentrato sulle “soluzioni basate sulla natura (NBS) e sull’impatto della qualità dell’aria (AQ) tracciate dall’internet delle cose (IoT) – i cittadini come risorse”, incentrate sull’utilizzo di un approccio di crowdsensing che aumenta la consapevolezza e la trasforma in azioni concrete per migliorare l’AQ e la decarbonizzazione della città.

Area di intervento

La NBS migliorerà la qualità dell’aria e la qualità della vita dei gruppi vulnerabili (minoranze, anziani, disabili, donne, LGBTQ+) attraverso varie attività.

Attività in città

Le soluzioni che verranno implementate sono:

Il schermo verde e il parco tascabile:

Il nostro obiettivo è quello di migliorare la qualità dell’aria specificamente per le persone di altezza inferiore a 150 cm. Coloro che si trovano al di sotto di questa altezza, tra cui persone in sedia a rotelle, bambini e persone sedute su panchine, sono spesso più vulnerabili ai livelli elevati di inquinamento atmosferico. In collaborazione con gli abitanti della zona, stiamo ideando e realizzando un’ampia schermatura verde composta da piante con proprietà depurative dell’aria. Questo schermo servirà da scudo protettivo, mitigando l’impatto degli inquinanti legati al traffico sulle persone. Inoltre, stiamo creando un’area di seduta rivitalizzata che offre un migliore riparo dal traffico, garantendo uno spazio di riposo più confortevole per tutti.

Il percorso dell’aria pulita :

Il “Sentiero dell’aria pulita”: un percorso meticolosamente testato da diversi gruppi civici che utilizzano sensori mobili per la misurazione dell’aria. Questo percorso innovativo invita gli abitanti di Aarhusi a percorrere aree caratterizzate da sicurezza (traffico limitato, attraversamenti sicuri, ampia illuminazione e superfici prive di pericoli), salute (migliore qualità dell’aria) e fascino sensoriale (esperienze coinvolgenti che stimolano i sensi). Prima della sua inaugurazione, la qualità dell’aria lungo questo percorso alternativo è stata rigorosamente valutata e confrontata con quella di un’arteria stradale molto trafficata.

Schermo verde Norsgade + parco tascabile

L’obiettivo è migliorare la qualità dell’aria per le persone di altezza inferiore a 150 cm.
Al di sotto di questa altezza, le persone sono spesso più esposte a concentrazioni più elevate di inquinamento atmosferico, ad es.
persone in sedia a rotelle, bambini, persone sedute su una panchina.
Insieme ai cittadini locali, sviluppiamo e installiamo un grande schermo verde composto da piante con specifiche qualità di purificazione dell’aria.
Lo schermo agirà come una barriera protettiva tra le persone e il traffico, e stabiliremo
un nuovo ambiente di seduta dove le persone possono riposare meglio schermate dal traffico rispetto a prima.

Den Grønne Ambassade

Percorso accessibile, “aria più pulita”; un percorso che è stato testato da diversi cittadini.
gruppi con sensori mobili per la misurazione dell’aria inviteranno i residenti di Aarhus a muoversi
attraversare aree sicure (traffico limitato, attraversamenti sicuri, buona illuminazione, assenza di
superfici), salutare (aria più pulita) e avere qualcosa di attraente da vivere
(stimolare l’uso dei sensi). Su questo percorso alternativo, la qualità dell’aria era precedentemente
misurata e confrontata con la qualità dell’aria su un percorso con traffico intenso.

Skip to content