DivAirCity H2020

Le donne nella costruzione delle città

Il primo del nostro programma 2023 di eventi virtuali gratuiti, “Women in City Making”, ha esplorato le questioni di equità di genere, diversità e inclusione nel settore dell’ambiente costruito.

L’evento faceva parte del lavoro di EQN su DivAirCity, un progetto finanziato dall’UE che si estende a 5 città europee: Aarhus (Danimarca), Bucarest (Romania), Castellón (Spagna), Orvieto (Italia) e Potsdam (Germania). Siamo stati lieti di accogliere i delegati, uomini e donne, provenienti da 19 diversi Paesi del mondo.

Per tutta la durata del progetto organizzeremo un evento ogni 3 mesi che fungerà da catalizzatore per espandere la nostra rete in queste città, con la speranza di lasciare un’eredità e una spinta al cambiamento duraturo anche dopo la fine del progetto.

Presieduto da Caroline Cole, fondatrice di EQN, l’evento, della durata di 90 minuti, ha riunito un gruppo di esperti di spicco del settore per discutere una serie di argomenti e casi di studio, tra cui la sostenibilità, gli spazi sicuri per le ragazze e lo sviluppo urbano. È seguita una sessione di domande e risposte che ha fatto riflettere.

La giuria comprendeva Peter Murray (New London Architecture), Mina Hasman (Skidmore, Owings and Merrill), Susannah Walker (Make Space for Girls), Chris Williamson (Weston Williamson and Partners) e Lily Lin (Mark).

Condividete l’evento su

Skip to content